I nostri viaggi

2022

Walk Israel 2021 – Celebriamo i 100 anni del Keren Hayesod – Da Haifa a Gerusalemme

Walk Israel 2022 – Celebriamo i 100 anni del Keren Hayesod – Da Haifa a Gerusalemme

Il Sentiero Nazionale di Israele (Shvil Yisrael in ebraico, Israel National Trail in inglese) è un percorso escursionistico di 1.009 km che attraversa Israele da sud a nord; parte da Eilat sul Mar Rosso e giunge fino a Dan, al confine con il Libano, esplorando la straordinaria varietà di ambienti, panorami e il mosaico umano che è il popolo di Israele.
National Geografic ha definito questa escursione “il Santo Graal degli escursionisti”.
Nel 2016 l’escursione inaugurale è iniziata nel Negev meridionale. Nel 2017 vi abbiamo portato dal Negev settentrionale alle colline di Gerusalemme. Nel 2018 siamo partiti dal Monte Hermon e siamo arrivati fino al Mare della Galilea attraverso le Alture del Golan, un’area colma di siti di interesse storico e religioso. L’anno scorso abbiamo completato la quarta tappa che ha attraversato il nord di Israele, dal Lago di Tiberiade a Haifa.

Nel 2022 completeremo il sentiero da Haifa fino a Gerusalemme.

Vai al sito ufficiale (in inglese, francese, olandese, spagnolo e portoghese)

Clicca qui per il programma completo

Per prenotare il tuo posto vai sul sito ufficiale
oppure contatta i nostri uffici Tel. 02 48021691,
email: kerenmilano@khitalia.org

2019

Missione Keren Hayesod in Israele
Gallery 1
Gallery 2
Gallery 3
Video
Missione Women’s Division – Mifgash 2019
Premiazione Francesca Modiano

Siamo orgogliose e molto felici di farvi partecipi del conseguimento dell’Award of Excellence, premio per l’ottimo lavoro svolto in questi anni per la Women’s Division da Francesca Modiano.
Il premio le è stato consegnato durante il Mifgash 2019 a Herzelya.
Complimenti di cuore Francesca da tutto il comitato Wd Italia, ci hai commosse!!!

Walk Israel 2019 – Dal Lago di Tiberiade a Haifa
Giorno 1

Dal Monte Ha’arbel e Migda’l a Tiberias

8:00-13:00 Passeggiata di 10km
13:30-14:30 Pranzo a Hamat Tiberias
15:30-18:00 Visita al Villaggio Youth Futures di Tzfat, un progetto del Keren Hayesod

Giorno 2

Monte Tabor

7:30-13:30 Passeggiata di 13km
13:30-15:00 Pranzo alla fattoria Derech Hatavlinim
15:30-18:00 Visita al Ramat Hadassah Youth Village, un progetto del Keren Hayesod

Giorno 3

Galilea occidentale (Keshet, Betset, Namer)

8:00-13:30 Passeggiata di 11km
13:30-14:30 Pic nic durante la passeggiata
14:30-15:30 Visita alle Grotte di Rosh Hanikra

Giorno 4

Monte Carmel

8:00-13:00 Passeggiata di 10km
13:30-14:00 Pranzo in Hotel
14:00-16:00 Visita ai giardini Baha’i di Haifa
19:00-22:00 Cena e serata unica ad Akko

2018

Missione 2018 – Festeggia con noi il 70° compleanno di Israele
Viaggio Women’s Division – Festeggia con noi il 70° compleanno di Israele
Walk Israel 2018 – Alla scoperta del Nord di Israele
Giorno 1

Una giornata sulle Alture del Golan.
Ascesa a quasi 2.000 metri sul livello del mare al punto più alto.
Le Alture del Golan sono un altopiano basaltico caratterizzato da una natura aspra con fiumi e viste spettacolari.

Giorno 2

Partenza prima dell’alba per svegliare le gru a Agamon Hahula (Piccolo Lago Hula).
In questo paradiso della natura si trovano uccelli, animali e piante nel loro habitat naturale. Il lago si trova su uno dei più importanti percorsi migratori tra Europa e Africa, ed è una delle più grandi riserve aviarie al mondo. Ogni autunno ed ogni primavera oltre mezzo miliardo di uccelli di più di 400 specie diverse migrano passando per i cieli sopra Agamon. Il parco si trova nella Valle di Hula ed è stato riconosciuto dal BBC Wildlife Magazine come uno dei  migliori punti di osservazione della natura. Le paludi intorno al lago sono state prosciugate negli anni 50 grazie anche ai fondi raccolti dal Keren Hayesod. Una parte delle paludi è stata poi allagata per ripristinare l’ecosistema locale.

Giorno 3

Al mattino siamo saliti sul Monte Meron fino ai 1200 metri sul livello del mare, la seconda cima più alta in Israele. Durante tutta l’ascesa si possono ammirare vari e bellissimi panorami dell’Alta Galilea, dal Lago di Tiberiade al Monte Hermon; a nord si può vedere il villaggio Cristiano Maronita di Jish e il Libano meridionale, mentre ad ovest si può ammirare la baia di Haifa.
Siamo passati attraverso il fiume Amud verso il Lago di Tiberiade. Il fiume si fa strada tra le rocce creando tante piccole piscine che danno vita a piante ed alberi che producono tra l’altro mele, limoni, datteri, melograni, prugne, olive e fichi oltre a vigneti. Abbiamo anche avuto modo di visitare caverne storiche. L’Amud, da cui deriva il nome del fiume, è un impressionante colonna naturale calcarea alta 20 metri formata dall’erosione dell’acqua.
Abbiamo visitato una delle sedi del progetto Youth Futures del Keren Hayesod che aiuta oltre 14.000 bambini e ragazzi a rischio in oltre 36 località in Israele.

Giorno 4

Abbiamo proseguito la nostra passeggiata lungo il fiume fino alla punta a nord-ovest del Lago di Tiberiade (Lake Kinneret in inglese) il cui nome proviene dalla parola ebraica “arpa” che descrive la sua forma. Il Lago di Tiberiade è il bacino di acqua dolce più “basso” al mondo situato a 212 metri sotto il livello del mare.
Il lago è stato immortalato in canzoni e poesie ed è diventato un simbolo del romanticismo dell’ideale Sionista.
Abbiamo anche visitato la Peace Room (Stanza della Pace) a Beit Gavriel dove fu firmata la pace tra Israele e Giordania il 26 ottobre 1994. La stanza non è aperta al pubblico, ma è stata aperta eccezionalmente ai sostenitori del Keren Hayesod che hanno partecipato a Walk Israel.

2017

Walk Israel – Dal Mar Morto a Gerusalemme
Giorno 1
Dal Mar Morto a Ein Gedi
Giorno 2
Masada e Centro Youth Futures di Arad
Giorno 3
Ella Valley, Scavi di Hirbet Kaife, Parco Nazionale Beit Guvrim e Centro Culturale Etiope a Atachlit
Giorno 4
Foresta di Ein Sataf, il villaggio di Ein Kerem, Parco Nazionale Castel e il Monte Herzel
Viaggio Women’s Division: Donne e Salute – Ricerca e Prevenzione

2016

Viaggio in Israele della Women’s Division

2015

Missione 2015 del Keren Hayesod