[separator style=”center” title=”Shimon Peres 1923 – 2016″]

Un grande amico del Keren Hayesod

Il nono presidente dello Stato di Israele è morto il 28 settembre 2016 all’età di 93 anni. Grande statista, funzionario pubblico e parlamentare, Shimon Peres è stato un grande amico del Keren Hayesod ed ha sempre sostenuto le nostre iniziative.
Il Keren Hayesod è fiero dell’ottimo rapporto avuto con Shimon Peres negli anni e del suo sostegno per le nostre iniziative, dal supporto al IDF a diverse campagne di Aliyah. Nel 1998 ha ricevuto dal Keren il Yakir Keren Hayesod Award, uno degli onori più grandi.

Da molti anni la Conferenza Mondiale del Keren Hayesod si è tenuta in concomitanza della Conferenza Presidenziale Israeliana con il suo patronato.
Nel 2014 migliaia di persone gli hanno reso omaggio durante delle serate di gala organizzate dal Keren Hayesod in Europa occidentale.
Il futuro presidente è emigrato in Eretz Israel dalla Russia Bianca, oggi Bielorussia, all’età di undici anni. E’ cresciuto a Tel Aviv passando qualche anno nel Kibbutz Geva e al Kibbutz Alumot che ha aiutato a creare. Nel 1943 è stato eletto segretario del movimento giovanile dei Laburisti – Sionisti.

Shimon Peres ha dato un contributo fondamentale nello sviluppo delle difese dello Stato di Israele. Da membro della Haganah era responsabile del personale e delle armi per poi diventare capo della marina israeliana. Nel 1949 era capo della delegazione negli Stati Uniti del Ministero della difesa. Nel 1952 era stato eletto vice direttore del Ministero della difesa per poi diventarne direttore generale dal 1953 al 1959. Peres ha dato impulso alla creazione delle Industria Aerea Israeliana (Israeli Aircraft Industries) ed anche al programma nucleare.
Nel 1959 Shimon Peres è stato eletto nel Knesset dove è rimasto per 48 anni. Negli anni è stato a capo di quasi tutti i ministeri, dal 1959 al 1965 è stato vice ministro della difesa, nel 1969 è stato ministro per l’immigrazione e l’assimilazione, dal 1970 al 1974 era ministro dei trasporti e delle comunicazioni, nel 1974 era ministro dell’informazione, dal 1974 al 1977 era ministro della difesa, dal 1986 al 1988 è stato vice primo ministro e ministro degli esteri, dal 1988 al 1990 è stato vice primo ministro e ministro delle finanze, nel 1990 è stato nominato ministro degli esteri, dal 1995 al 1996 primo ministro e ministro della difesa, dal 1999 al 2001 ha fatto il ministro per la cooperazione regionale, dal 2001 al 2002 di nuovo vice primo ministro e ministro degli esteri, nel 2005 vice primo ministro ed infine dal 2006 al 2007 è stato vice primo ministro e ministro per lo sviluppo del Negev e della Galilea prima di diventare Presidente dello Stato di Israele nel 2007.

Nel 1978 Shimon Peres è stato eletto vice presidente dell’Internazionale Socialista per poi diventarne presidente onorario nel 1999.
E’ stato primo ministro dal 1984 l 1986 e ancora dal 1995 al 1996. Ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace nel 1994 per il suo impegno negli Accordi di Oslo. Peres si ha sempre lavorato per la pace creando nel 1996 il Centro Peres per la Pace.

Il 13 giugno 2007 il Knesset lo ha eletto nono Presidente dello Stato di Israele.

Shimon Peres e sua moglie Sonya hanno avuto una figlia e due figli e parecchi nipoti.