[separator headline=”h3″ style=”center” width_style=”short” title=”L’efficacia del vaccino raggiunge il 95%”]

Come annunciato due giorni fa, l’efficacia del vaccino in un largo campione di cittadini israeliani inoculati dal Maccabi Healthcare Services ha raggiunto il 95%, esattamente il valore anticipato da Pfizer nei suoi test clinici.

Ad oggi sono state vaccinate dal servizio nazionale del Maccabi 602.000 persone, mentre in tutto il Paese il 45.3% della popolazione ha ricevuto la prima dose e il 30.2% ha ricevuto anche la seconda. Nel campione del Maccabi ammonta a 608 il numero degli infetti: l’equivalente di 1 su 1000.

I dottori del Maccabi ritengono che il vaccino non serva solamente a ridurre il numero di pazienti ma anche a ridurre la severità dei sintomi.

Quando Pfizer raggiunse il 95% di efficacia nei test clinici, la comunità medica rimase colpita ma scettica sulla possibilità di raggiungere gli stessi numeri sul campo. Ora, i dati raccolti da Maccabi ne dimostrano la veridicità.