[separator style=”center” title=”Un anno di Net@ in Italia”]

Net@ ci fa amare il nostro lavoro.
Il 6 giugno si è concluso il primo ciclo pilota, a cura del Keren Hayesod e della Comunità Ebraica di Milano. I ragazzi che hanno avuto l’opportunità di seguire il corso pilota sono sorridenti e più maturi.

Hanno sviluppato, oltre ovviamente alle conoscenze informatiche, la conoscenza dell’inglese, la loro leadership, la capacità di lavorare in gruppo. Ori e Felix i due istruttori (diciannovenni), venuti da Israele come volontari, sanno di avere ben seminato e ne sono orgogliosi.

C’era anche una mamma, Aviva, giunta da Eilat dove abita con il figlio. C’era Milo Hasbani, presidente della Comunità, che ha seguito dal primo giorno il progetto. Gli shelichim che vanno, Carmel Luzzatti, senza cui non si sarebbe fatto nulla, e Alex Kerner, che prende in mano lo sviluppo dei prossimi anni.

Presenti Eric Moyal di Cisco Systems ed anche il presidente ed il vicepresidente del Municipio 6. Con il preside Miele e Esterina Dana.

Si continua in autunno con il secondo ciclo del corso pilota.  Il programma sarà non solo a Milano, ma anche a Torino. Proseguirà Net@ junior per le quinte delle primarie.

Prosegue anche Fixitlab il laboratorio al servizio della Comunità. I corsi di internet sicuro tenuti dagli allievi Net@ ai piccoli delle primarie. Una colossale iniezione di autostima per i ragazzi e di stupore per noi.
Kol Hakavod Ori e Felix!

Aiutate anche voi Net@ a crescere. Il programma per il secondo anno è pronto con più corsi

Fate una donazione cliccando qui 

Il progetto Net@ Italia è sostenuto dai contributi dell’8 per mille della Unione delle Comunità Ebraiche Italiane