Net@ Italia non si ferma durante l’emergenza coronavirus

I tre diciottenni insegnanti volontari israeliani da mesi in Italia per sviluppare il progetto di istruzione informatica per ragazzi di elementari e licei, sono dovuti rientrare in Israele richiamati dall’Agenzia Ebraica che salvaguarda i suoi cittadini ovunque nel mondo.

Grazie alla tecnologia, continuano le lezioni virtuali Israele-Italia ogni settimana dal lunedì al giovedì per gli studenti delle scuole ebraiche di Milano e Torino, oltre all’Istituto Tecnico Commerciale Sommeiller di questa città.

Per maggiori informazioni sul progetto Net@ visita il sito www.educazionedigitale.org