La tua eredità per Israele con il Keren Hayesod

lasciti

Il testamento non è soltanto la suddivisione dei beni ma è piuttosto una riflessione sui propri valori, sentimenti e riflette l’impegno nei confronti degli altri.

Esprime l’identificazione con il popolo ebraico e lo Stato di Israele. In un paese che fonda la ragione della propria esistenza nella riunificazione e nella libertà del popolo ebraico il Keren Hayesod rende vivo questo legame.

In realtà il testamento è uno straordinario atto d’amore, un atto della vita per la vita.

Grazie alla legge n° 201 del 12 Aprile 1973 il Keren Hayesod è esente da tasse di successione in quanto istituzione benefica legalmente riconosciuta in Italia.

Se si vuole nominare il Keren Hayesod nelle disposizioni testamentarie è necessario farne espresso riferimento e scrivere:

Lascio al Keren Hayesod di Gerusalemme tramite l’ufficio di Milano, Corso Vercelli, 9, o di Roma, Corso Vittorio Emanuele 173. (Descrivere le volontà).

Per ulteriori informazioni contatta l'ufficio centrale del Keren Hayesod in Italia.